Loading Events

« Altri Eventi

  • This event has passed.

Modellazione per la stampa 3D con FreeCAD

Details

Inizio:
marzo 21 @ 7:00 pm
Fine:
marzo 23 @ 10:00 pm
Prezzo:
60€
Categorie:
,
Tags:
, , ,

Venue

WeMake
via Stefanardo da Vimercate 27/5
Milano, Milano 20128 Italy
Phone:
02 8719 7905

Docente

Wemake
E-mail:

marzo 21 @ 7:00 pm - marzo 23 @ 10:00 pm

| 60€

Modellare rapidamente oggetti o ricostruire componenti di ricambio introvabili è ciò che dà veramente senso a una stampante 3D. Durante i due incontri impareremo a creare oggetti mediamente complessi e anche alcuni trucchi di progettazione per rendere le stampe 3D funzionali e resistenti.

FreeCAD è senz’altro il miglior CAD parametrico gratuito esistente.
Nonostante il suo approccio alla modellazione venga generalmente percepito come “poco amichevole” sono sufficienti pochi minuti per introdurre la sua filosofia di modellazione, dopodiché si rivela incredibilmente più versatile, potente, preciso e persino più facile di qualsiasi altro CAD liberamente scaricabile.
Il corso si svolgerà senza superflui tecnicismi ma realizzando da subito modelli tridimensionali autoesplicativi e, tempo permettendo, lanciando semplici stampe 3D durante le lezione per dimostrare praticamente il concetto di prototipazione rapida.

Quando

martedì 21 marzo – 19.00-22.00

giovedì 23 marzo – 19.00-22.00

Per un totale di cinque ore, con 30 minuti di pausa per la cena.

Costo

60,00€

Il corso si attiverà con un minimo di quattro partecipanti (verrai avvisato un giorno prima se il corso non parte).

In caso di cancellazione il corso verrà rimborsato completamente.

Trainer

Marco Losurdo.
Nasce a Torino, e nonostante vada matto per l’informatica finisce inevitabilmente per lavorare troppo a lungo per quella famigerata ditta che costruisce “cose con ruote adibite a trasporto persone”. Ha vissuto in Giappone, parla male 3 lingue (italiano compreso) e programma scorrettamente in diversi linguaggi dal Basic al Python passando per il C. Ma la sua vera passione è realizzare oggetti funzionali, economici e belli da guardare, evitando il più a lungo possibile la qualifica di product designer.

Programma

Primo incontro:

  • Introduzione a FreeCAD e alla “filosofia” dei CAD parametrici
  • L’ambiente “sketch”
  • Disegnare con “parametri” e “vincoli”
  • Comandi base per il 3D
  • Brevissimo accenno a Slic3r
  • Stampa di uno o più (piccoli) oggetti

Secondo incontro:

  • Panoramica di comandi per lavorare in modalità parametrica
  • Operazioni booleane tra solidi
  • Pattern
  • Gusci
  • Sagome che scorrono lungo curve e profili.
  • collegare fra di loro i parametri con relazioni e formule matematiche

REQUISITI